Altri itinerari a Verona

Login / Registrazione
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Altri itinerari a Verona

Altri itinerari a Verona - 7: 87 Pagine dei risultati: Precedente  1   2   3   4   5   6   7   8   9   Successive


Da Ponte Manin a Piazza Santo Spirito
altri itinerari

Il rettifilo formato dalle vie Daniele Manin e Guglielmo Marconi corre parallelo allo stradone di Porta Palio tagliando in due il più popoloso dei quartieri cresciuti oltre la cinta delle mura comunali. Il primo tratto del gradiente stradale, appena lasciata Via Roma, fu intitolato a Daniele Manin, il noto patriota veneziano, all'indomani dell'annessione del Veneto al Regno d'Italia (1867). La carreggiata percorre ancora il ponte costruito s...
Centro - La sacrestia lignea della parrocchiale
altri itinerari

Prima di parlare della splendida sacrestia della chiesa parrocchiale di Centro, è utile inquadrare storicamente la piccola frazione del Comune di Tregnago, collocata al vertice della valle di Mezzane. La strada più veloce per raggiungerla dalla città è appunto quella di Mezzane: si salgono i pronunciati tornanti che conducono a Mezzane di Sopra e, raggiunto il crinale che funge da spartiacque con la sottostante valle d’Illasi, dopo qualche c...
Roncà - Il Museo
altri itinerari

Roncà è un piccolo paese situato quasi allo sbocco della Valle d’Alpone nella pianura veneta. In prossimità del centro abitato affiorano dei livelli fossiliferi dell'Eocene medio, ricchissimi di molluschi fossili. Questo giacimento è noto nella letteratura scientifica da oltre cento anni, e da almeno trentacinque è meta d’appassionati di paleontologia provenienti da tutta Italia. Ma fino a sei o sette anni fa, nessuno o quasi nessuno degli a...
 
Stradone San Fermo
altri itinerari

Il toponimo origina dal complesso ecclesiale e monastico di San Fermo Maggiore , dal quale ha inizio lo stradone. La via, una delle più ampie del centro storico, è scandita da solenni e austeri edifici che conferiscono ad essa un'impronta sicuramente signorile. Parallelo a Via Leoncino, che segna il vallo della cinta muraria romana, lo stradone San Fermo vi si raccorda attraverso quattro strade: via Luigi Flangini, via Giovanni Malenza, via R...
 
Tra "Falsorgo, Ferrabuoi e Fratta"
altri itinerari

Falsorgo, Ferraboi e Fratta sono i nomi – è bene precisarlo subito – di tre contrade cittadine d’età comunale e scaligera. La contrada di "Falsorgo" era delimitata dai gradienti corrispondenti alle attuali Via Alberto Mario, Generale Cantore e Guglielmo Oberdan. Il nome deriva dalla corruzione in volgare del latino "falsus burgus" (da cui esita anche il più noto corrispondente francese "faubourg"). L'etimologia del toponimo suggerisce l'idea d...
 
Via Rosa e Via Garibaldi
altri itinerari

Via Rosa ricalca il tracciato del cardine primo ultrato della città romana, corrispondente all'asse stradale segnato dalle attuali vie Garibaldi -Rosa -Fogge -Dante -piazza Francesco Viviani -vicolo Dietro San Sebastiano. Suggestiva è l'ipotesi che vorrebbe il toponimo Rosa derivato dall'italiano «roggia» e collegato con la presenza di un canale d'acqua; ipotesi suggerita dalla famosa lapide romana che ricorda la munificenza di Gavia M...
 
Molina - Le Cascate
altri itinerari

Un compatto gruppo di case a cinquecento metri d’altitudine nell'alta Valle di Fumane di Valpolicella. Poche decine d’abitanti, per lo più anziani. Qualche animale da stalla e qualche altro da cortile. Prati, boschi e piccoli, sempre più piccoli, appezzamenti di terreno coltivato. Dove un tempo vivevano centinaia di persone, oggi a malapena trovano di che sopravvivere pochi volonterosi. I giovani si recano quotidianamente a lavorare in basso, a...
 
Bonavigo - Santuario della Madonna di San Tommaso
altri itinerari

E’ opinione diffusa che San Tommaso Becket (1118-1170), I'arcivescovo di Canterbury fatto assassinare da Enrico Il e fatto iscrivere nel catalogo dei santi da papa Alessandro III, sia titolare di una sola chiesa in tutta la diocesi di Verona: quella cittadina situata oltre l’Adige nei pressi del Ponte Nuovo. Gli venne dedicata - come informa il Simeoni nella sua Guida di Verona e provincia - nel 1316 dai Carmelitani che forse da poco avevano p...
 
Corso Cavour, Via Diaz, Lungadige Riva San Lorenzo
altri itinerari

Il tratto stradale che dalla Piazza Pasque Veronesi raggiunge la romana Porta dei Borsari , ricalcando il tracciato suburbano della "Via Postumia", fu intitolato a Camillo Benso conte di Cavour nella seduta del Consiglio comunale del 21 gennaio 1867. In precedenza esso era indicato come Via Castelvecchio , ma nell'uso popolare prevaleva la generica dizione "corso", come per gli altri tratti del lungo rettifilo che collega Porta Palio alla chiesa d...
 
Ferrara di Monte Baldo - Santuario della Madonna della Corona
altri itinerari

Il santuario mariano detto "della Corona" è certamente il più notevole della diocesi di Verona e costituisce meta spirituale non solo per la comunità veronese, ma anche per fedeli provenienti da varie zone d'Italia e non di meno dall’Austria e dalla Germania. Il santuario si trova in un luogo detto "Corona" da un antico termine Kron e Korn (roccia, parete o picco di roccia o anche genericamente monte roccioso). Il luogo s’impone all'a...
 
Pagine dei risultati: Precedente  1   2   3   4   5   6   7   8   9   Successive