Carlo Ferrari detto Ferrarin - Verona

Login / Registrazione

Carlo Ferrari detto Ferrarin

Pittore, allievo di Pietro Nanin nell'Accademia Cignaroli, frequentò poi lo studio di Lorenzo Muttoni. Esaltò il paesaggio, la figura, il ritratto e fu abile prospettico. Espose a Venezia, a Milano, a Vienna e a Varsavia.

Lo ricorda A. M. Comanducci, in Pittori Italiani dell'Ottocento (Milano, 1934). Pittore, allievo di Pietro Nanin nell'Accademia Cignaroli, frequentò poi lo studio di Lorenzo Muttoni. Esaltò il paesaggio, la figura, il ritratto e fu abile prospettico. Espose a Venezia, a Milano, a Vienna e a Varsavia.

Lo ricorda A. M. Comanducci, in Pittori Italiani dell'Ottocento (Milano, 1934).
Condividi "Carlo Ferrari detto Ferrarin" su facebook o altri social media!