Luoghi da visitare a Verona

Login / Registrazione
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Luoghi da visitare a Verona

Luoghi da visitare a Verona e dintorni - 2: 52 Pagine dei risultati: Precedente  1   2   3   4   5   6   Successive


Lazise
da visitare

Importante Comune del Basso Lago, lungo la sponda veronese, Lazise gode anche di un discreto entroterra ricco d'olivi e vigneti. Il che ha permesso la nascita e la crescita, accanto al borgo fortificato medioevale, di una serie d'altri nuclei abitati e contrade sparse nella campagna circostante. Così nei pressi del capoluogo si possono individuare le località Bottona, Colombare, Donzella, Fossalta, Gabbiola, Mirandola, Mondragon di sotto, M...
Zevio
da visitare

Zevio, nella pianura veronese, in destra Adige, è oggi un Comune di oltre diecimila abitanti distribuiti, oltre che nel capoluogo (con Baiardina, Filovo, Lendinara e Sabbionara), nelle frazioni di Bosco (con Ca' dell'Ora Alta, Ca' dell'Ora Bassa, Santo Spirito e Zinzalle), di Perzacco (con Rocchi e Villabroggia), di Santa Maria (con Corte Rivalunga, Deiolo, Fenil Molino, Maffea, Pontocello, Punta, Roversola, San Procolo e Tre Ponti), e di Volon (c...
Sant'Ambrogio di Valpolicella
da visitare

Se in tutta la Valpolicella c'è un Comune al quale possa spettare la palma di una precoce industrializzazione, esso è senza dubbio alcuno quello di Sant'Ambrogio. Il merito è anzitutto degli splendidi materiali lapidei che qui, sin dall'antichità, vengono estratti: dal monte Pastello, dal Monte Solane e dalle loro propaggini. Una serie di cave non ancora esaurite hanno dato, infatti, in passato e danno tuttora pietre e marmi che hanno imposto nel ...
 
Valeggio sul Mincio
da visitare

Sulla sinistra del Mincio, attraversato dalla strada che da Mantova conduce a Peschiera e quindi al bacino del Garda, alle falde della linea di collinette che segue le rive del fiume, Valeggio fu sempre, nei secoli andati, luogo strategico di notevole importanza. Lo capirono tra gli altri anche gli Scaligeri, che qui edificarono il gran castello rappresentante una testa di quella costruzione che fu il "serraglio", possente bastionatura a c...
 
Sommacampagna
da visitare

Il nome di Sommacampagna viene spesso evocato quando si parla di Guerre d'Indipendenza e di varie battaglie combattute qui attorno. Noti agli storici militari sono persino alcuni toponimi riferiti al capoluogo comunale come Accademia, Brusa, Campagnol, Casazze, Ca' Verde, Coà, Fredda, Gasparina, Madonna del Monte, Mirabella, Palazzina, Palazzo, Pantina, Pirlar, Poiane, Rezzola, Sarcé, Siberie, Stazione ferroviaria, Terruia, Zerbare. Ma non meno n...
 
Sona
da visitare

Sona (con Bosco, Canova, Centurara e Valle), è capoluogo di un Comune che comprende anche Lugagnano (con Beccarie, Canova, Mancalacqua e Messedaglia), Palazzolo (con Albarello e Chiavica) e San Giorgio in Salici (con Canove, Corte Ferrari, Gaburri, Grolla, Guastalla Vecchia e Nuova, Molino, Montebonello, Rosolotti e San Rocco). In zona collinare morenica, con altitudini che variano dagli 85 ai 243 metri sul livello del mare, il suo territorio ...
 
Ronco all'Adige
da visitare

Il Comune di Ronco all'Adige è collocato sulla riva destra del fiume, fra quello di Zevio a monte e quello d'Albaredo a valle, confinando altresì con quelli di Palù, d'Oppeano, d'Isola Rizza e di Roverchiara. Di fronte, ma dall'altra sponda del fiume, è il territorio di Belfiore. Con il Capoluogo e la vicina frazione di Ponzilovo, il territorio comunale registra altri insediamenti abitativi: Albaro con Canton, Scardevara e Tombazosana i p...
 
Caprino Veronese
da visitare

Capitale del Monte Baldo, Caprino, stesa ai piedi di questo massiccio che divide la valle dell'Adige dal lago di Garda, ha sempre rappresentato un punto di riferimento per le varie economie che qui s'incontrano: l'economia gardesana e quella montana, I'economia della valle dell'Adige e quella della vicinissima pianura. Posizione strategica dunque, e tale da condizionarne in modo spesso diretto la storia. La strada che attraverso la piana di C...
 
Cavaion Veronese
da visitare

Alla base del monte Moscal, fra il lago di Garda e lo sbocco dell'Adige in pianura, Cavaion raggiunge, con il suo territorio comunale, anche l'Adige, in località Sega, che n'è popolosa frazione resa vivace tanto ieri quanto oggi, da segherie, un tempo anche di legnami ma ora soltanto di marmi scavati parte nel Caprinese e parte nella Valpolicella, sull'altro lato del fiume. Vanno poi registrate alcune numerose località minori come Biccolari, B...
 
Ferrara di Monte Baldo
da visitare

Ferrara è il comune della provincia di Verona con meno abitanti. Il suo territorio copre la parte orientale del Monte Baldo. CENNI STORICI Il nome di Ferrara quasi certamente trae origine dai giacimenti di ferro che i Romani sfruttavano nella valle, facendovi lavorare gli schiavi. Nel VI secolo il territorio del Baldo passò sotto il dominio longobardo e nel secolo successivo dei Franchi. Nel 1193 divenne comune con sede in Saugolo, poi in C...
 
Pagine dei risultati: Precedente  1   2   3   4   5   6   Successive