Monumenti di Verona

Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Monumenti di Verona

Monumenti di Verona - 10: 120 Pagine dei risultati: Precedente  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   Successive


Torre del Gardello
monumenti

Da appunti anonimi sulla Torre del Gardello, che potrebbero essere del Belviglieri, ma dei quali non si è potuto finora accertare la paternità, si legge: «La vicina Torricella, eretta da Cansignorio, è denominata del Gardello, nome che fu verosimilmente dell'artefice, fondatavi a comodo della popolazione, come dall'iscrizione postavi da un lato a poca altezza da terra. Avea l'orologio, il primo che s'usò in Verona a battaglio; la campana che g...
Chiesa di Santa Caterina alla Ruota
monumenti

Cenni storici Il monastero di Santa Caterina era stato rifondato già dai primi decenni del secolo XVI, in alcune casette che le monache ebbero modo di acquistare sull'attuale Via Marconi. Le monache che qui si trasferirono, provenivano dal monastero di Santa Caterina alla Ruota, in località San Martino del Corneto, non lontano dalla città, abbattuto nel 1517. La consacrazione della chiesa avvenne nel 1564; gli altari erano tre, di cui il m...
Fortificazioni Scaligere destra-Adige
monumenti

Il fatto più importante e determinante delle fortificazioni scaligere destra-Adige è che esse corrispondono, con trascurabili modifiche, al tracciato che verrà ripreso dalla monumentale impresa sanmicheliana e giungerà pressoché intatto fino a noi con l'aggiunta di quelle splendide porte, insigne esempio di grand’architettura rinascimentale, e con quelle sostanziali modifiche di spessore e strutturazione rese necessarie dall’invenzione e dall'uso ...
 
Madonna della Pace
monumenti

Cenni storici Il santuario è conosciuto anche come tempio della Madonna della Pace, perché la sua costruzione ebbe inizio nel 1559, anno in cui fu siglata la pace di Chateau-Cambrésis. Sotto la guida del Brugnoli, i fedeli prestarono gratuitamente la loro opera; anche buona parte dei materiali è stata offerta da alcuni benefattori. In ogni caso, la chiesa fu ultimata nel 1586. L’attribuzione del progetto al Sammicheli non è certa, anche se il ...
 
Mura e Porte - Dal III al VI secolo
monumenti

La storia di Verona romana è, tutto sommato, decisamente lineare: una delle tante città di provincia, sicuramente non una delle secondarie, ma nemmeno una delle importantissime. Questo alla fine della prima metà del III secolo d.C. Poi la crescente e sempre più drammatica grande crisi economica dell'Impero, gli spostamenti di popolazioni bellicose, d’anno in anno meno controllabili dal potere centrale e sempre più compatti e vasti, e il p...
 
Palazzo Miniscalchi-Erizzo
monumenti

L'avvio della costruzione del Palazzo di Via San Mammaso deve datarsi all'ultimo quarto del secolo XV. Il nuovo edificio inglobò una preesistente casa trecentesca con loggiato terreno, di cui sono stati portati alla luce alcuni resti nella portineria del Museo. La casa era affacciata su Via San Mammaso e su una viuzza ad essa perpendicolare che comunicava con Cortalta. Traccia di tale gradiente, che divideva esattamente in due l'insula f...
 
Palazzo Turchi
monumenti

Pur se incompleta (manca tuttora la porzione a destra del portale centrale), la facciata di Palazzo Turchi si erge imponente su di un lato di Via San Cosimo a Verona, ostentando la sua ricca decorazione ormai decisamente barocca con le sue cariatidi poste di lato al portale e a ciascuna delle finestre del piano nobile. I Veronesi - proprio a motivo di tali cariatidi - lo conoscono da sempre come il palazzo dei puoti (dei bamboloni, dei f...
 
Ponte Navi
monumenti

La Monografia Soriani-Moretti scrive che fu eretto nel 1373, a sostituire un poco a valle un ponte romano. «Dopo la porta Leoni, vicina al sito ov'era il ponte crollato, fu scoperta, nei lavori per i muraglioni, la spalla di un ponte probabilmente romano, che congiungeva la via dalla Bra a Campo Marzo in continuazione della militare Postumia, ed era uno dei due ponti fuori mura accennati dal Canobbio e, supposti uno al ponte Aleardi, mentre l...
 
Ponte Postumio
monumenti

Detto pure Marmoreo, Emilio, Rotto, Militare. Nel parapetto del muraglione presso il Redentore, un’iscrizione dice: NEGLI SCAVI DI FONDAZIONE VENNERO QUI SCOPERTI RUDERI DEL PONTE POSTUMIO 1891 Scoperta postuma, perché già visibili nel 1500, quando il Panvinio, (nelle sue Antiquitates Veronenses) scriveva: anno 1153 Pons alius... corruit qui erat inter basilicas S. Syri et S. Anastasiae cuius etiam nunc vestigia in Athesi v...
 
Teatro Nuovo
monumenti

INAUGURAZIONE MOVIMENTATA In Piazza Navona, a ridosso della mura merlata che cingeva a sera il giardino degli Scaligeri, fu costruito, su disegno di Enrico Storari, il Teatro Nuovo, inaugurato il 12 settembre 1846. Il Foglio di Verona del 14 pubblica questa notizia: «Il Teatro Nuovo appena ora costruito nella nostra Piazza Navona, fu aperto per la prima volta l‘altra sera. Le convenienze di un nuovo teatro volevano che se ne facesse l'...
 
Pagine dei risultati: Precedente  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   Successive