Monumenti di Verona

Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Monumenti di Verona

Monumenti di Verona - 9: 120 Pagine dei risultati: Precedente  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   Successive


Ipogeo di Santa Maria in Stelle
monumenti

Cenni storici Sorge a pochi chilometri da Verona, immerso nel cuore della Valpantena. E' il suggestivo ipogeo di Santa Maria in Stelle, comunemente noto come "Pantheon", che risale al III sec. d.C.: un antico luogo di culto le cui radici affondano in un passato lontano ormai quasi duemila anni. Architettura ed arte Al tempietto si accede scendendo quindici ripidi scalini che conducono ad un piccolo atrio. Da qui si dipana un angusto c...
Porta Palio
monumenti

Cenni storici Il 1532 segna una svolta per la storia urbanistica di Verona: viene affidata a Michele Sammicheli la direzione generale dei lavori, che si intensificheranno soprattutto nel settore meridionale della città. Porta Nuova e Porta Palio rappresentano la più felice e riuscita congiunzione delle esigenze militari con un'architettura civile rifacentesi, con profonda e raffinata cultura e chiaramente, ai modelli del più alto e del più c...
Fortificazioni Longobarde
monumenti

Dopo i Goti a Verona, fu la volta dei Longobardi e del loro famoso re, AIboino. Per la capacità di resistenza che Verona aveva dimostrato, il truce condottiero longobardo la scelse come sua prima capitale, e qui a Verona accaddero i sanguinosi fatti della coppa data a bere a Rosmunda e la conseguente tragica fine d’Alboino: fatti di cui la leggenda presto s’impossesserà e tramanderà anche attraverso la popolare canzone di "Donna Lombarda". V...
 
Palazzo Canossa
monumenti

Una delle più antiche d'Italia, e delle più illustri, la famiglia Canossa si stabilisce nel Veronese relativamente tardi. Vi approda, infatti, agli inizi del '400 con un Simone figlio di Baccarino, uomo d'armi al servizio degli Estensi e quindi, con quattrocento lance, degli Sforza, ma finalmente condottiero per conto della Repubblica di Venezia. Un capitano di ventura dunque nel cui sangue pulsava ancora lo spirito combattivo dei primi canusiani,...
 
Chiesa di San Tomaso Cantuariense
monumenti

Cenni storici Nella zona dell’Isolo sorse in età cristiana una modesta chiesuola, di cui poco sappiamo. Fu poi costruito un tempio cristiano, probabilmente nell'XI secolo. Nel 1316, questo tempio fu solennemente consacrato a San Tomaso di Canterbury. Nel 1348, i Carmelitani presero a costruire una seconda chiesa, più grande, da dedicarsi alla Vergine Annunziata, che fu consacrata nel 1351. Le due chiese esistettero fianco a fianco fino al 1484,...
 
Palazzo Da Sacco-Pincherle
monumenti

In Via Diaz a Verona, ove oggi insiste parte di un hotel, erano un tempo le case dei nobili da Sacco, membri dell'illustre famiglia veronese affermatasi durante la Signoria Scaligera soprattutto per i meriti di Pietro, eminente figura di diplomatico, giurista e consigliere dei Signori di Verona. PIETRO DA SACCO La famiglia aveva fatto fortuna a Verona nella seconda metà del secolo XIII con l'esercizio di pubblici uffici (i suoi membri e...
 
Porte Romane
monumenti

Se le mura separano nettamente la città dal territorio circostante - e non solo fisicamente ma anche "ideologicamente" - le porte sono il tramite fra questi due mondi. Un tramite sul quale si deve vigilare costantemente, anche perché attraverso la campagna, abitata dai rustici, si muovono, su strade importanti e meno importanti, viaggiatori od eserciti, spesso con intenzioni pacifiche ma talvolta anche con intenzioni bellicose. I viaggiatori v...
 
Chiesa di San Pietro Incarnario
monumenti

Cenni storici La chiesa di San Pietro Incarnario (o meglio “in Carnario”) sorge a pochi passi dalla maestosa chiesa gotica di San Fermo Maggiore. La chiesa originaria doveva nascere intorno al 995, per volontà del marchese Milone. Il nome “in Carnario” è di dubbia interpretazione: esso indica una delle tante aree cimiteriali che stavano all'esterno delle mura della Verona romana, ma potrebbe anche riferirsi ad un luogo deputato, sempre in età r...
 
Mura e Porte - Dal IX al X secolo
monumenti

Ai Franchi di Carlo Magno riuscì, dunque, quello che non era riuscito circa due secoli prima ai Franchi di Teudeberto: impossessarsi dell'Italia settentrionale. Al sistema ducale si aggiunse, quando non si sostituì, il sistema comitale, già in molti casi, come a Verona appunto, preparando le basi di quella caratteristica forma di potere che precedette il Comune: la diarchia di governo conte e vescovo. Due poteri solo apparentemente separati: in r...
 
Palazzo del Podestà
monumenti

Cangrande I della Scala, associato al potere del fratello Alboino nel 1308, già nel 1311 risiedeva nel suo nuovo palazzo di Santa Maria Antica, che è l'attuale palazzo dell'Amministrazione Provinciale, all'angolo della Piazza dei Signori con le Arche Scaligere. Vi si era trasferito dalla casa di suo padre, Alberto I - morto il 3 settembre 1301 - che si trovava accanto a Santa Maria Antica, nel cortile oggi indicato come quello del palazzo dei T...
 
Pagine dei risultati: Precedente  3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   Successive