Personaggi di Verona

Login / Registrazione
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Personaggi di Verona

Personaggi di Verona - 3: 435 Pagine dei risultati: Precedente  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   Successive


Angelo Dall'Oca Bianca
persone

Dall'Oca pittore: riferimento obbligato per una storia della cultura d’immagine veronese a cavallo tra il XIX e il XX secolo; artista acclamato con quasi fanatica devozione, poi abbandonato e banalizzato, costretto all'esilio delle memorie; risorto in parte, per dovere di verifica storica, alla fine degli anni ‘60; di nuovo relegato a ruolo di staffa, più personaggio che artista vero e proprio, in un contesto di valori cosiddetti "provinciali" e i...
Angelo Finali
persone

Nato in Valsolda ma vissuto a Verona, scultore e intagliatore in legno assai stimato. Eseguì in Verona le statue di Scipione Maffei (1756), il monumento a Vincenzo Pisani, in Sant'Anastasia, molte statue lignee per le chiese ed il Crocefisso per l'oratorio di San Giacomo Maggiore. Lo ricorda lo Zannandreis, in Vite (Verona, 1891)...
Angelo Sartori
persone

Scultore egregio, allievo di G. Angelo Feriali. Delle principali opere da lui eseguite ci dà notizie lo Zannandreis, in Vite (Verona, 1891)...
 
Annibale Alberti
persone

Laureato in giurisprudenza, già Segretario generale della Camera dei Deputati e del Senato, cultore di studi storici. Pubblicò: Le Assemblee del Risorgimento, Roma, 1911; Le Assemblee della Repubblica Cisalpina, Bologna, 1917-19, in collaborazione con C. Montalcini e Gli Atti del Parlamento delle Due Sicilie, Bologna, 1926, in collaborazione con E. Gentile....
 
Anselmo Canerio
persone

Figlio di un Matteo sanitario, sposò Diamante Badile che gli recò un nome prezioso e dovizia di figli. Allievo del Caroto, fu attratto dall'arte di Paolo Veronese del quale divenne imitatore. Il Museo di Castelvecchio possiede una sua opera firmata e datata 1554: Ester davanti ad Assuero. È del Canerio il bel fregio sottogronda del palazzo già Murari in Via XX Settembre. Altra sua opera è nella Cappella Brenzoni in San Fermo: La Trinità - S...
 
Antonio Avena
persone

Il 23 maggio 1882 nasceva a Verona Antonio Avena, uno dei protagonisti della Verona culturale della prima metà del Novecento, un personaggio che ha dedicato tutta la sua lunga vita (morì il 9 ottobre 1961) allo studio ed alla valorizzazione dei monumenti cittadini e della provincia. Poco si sa della sua fanciullezza. C’è peraltro noto che Antonio Benvenuto Angelo Santo - così fu chiamato al fonte battesimale - apparteneva ad una famiglia di c...
 
Antonio Badile
persone

Terzogenito di Giovanni. Alcuni documenti ricordano vari lavori eseguiti da questo pittore per la Chiesa di San Nazaro, e per il Monastero di Santa Maria in Organo. Altri ancora per la chiesa di S. Alò a Tomba; su commissione dell'arte degli orefici, dipinse due ancone rappresentanti l'una La Pietà l'altra Alcuni Santi. Antonio Badile sposò Dorotea Rufi di famiglia d'artisti, e ne ebbe tre figli: Gerolamo, Bartolomeo e Francesco tutti pittori....
 
Antonio Badile
persone

È il più noto dei pittori Badile. Figlio di Gerolamo, rimasto orfano a dodici anni convisse con lo zio Francesco del quale fu discepolo. Nel 1541 sposò Laura del Ferro ed ebbe otto figli tra cui Elena che andò sposa a Paolo Veronese. Nessuno dei figli di Antonio seguì le orme del padre. Erede del patrimonio dello zio Francesco, acquistò altre terre in Valpolicella. Predilesse la sua villa di Cavarena in Mazzurega e dotò di una delle sue più b...
 
Antonio Badile
persone

Figlio di un Leonardo di Piazza Isolo. Contemporaneo di Bartolomeo e collega di questi nel consiglio cittadino (1367). I documenti lo dicono «magister». Con lui inizia la lunga serie dei Badile dello stesso ramo del quale è considerato pertanto il capostipite. Visse sin verso il 1405 e lasciò un figlio di nome Giovanni....
 
Antonio Balestra
persone

Pittore e incisore, apprese i primi elementi dell'arte da Giovanni Ceffis, poi fu a Venezia alla scuola del Barocci, quindi a Roma col Maratti dove meritò un premio all'Accademia di San Luca. Fece poi ritorno a Verona dove salì presto in fama di ottimo artista, di sobrio è grande lavoratore. Le sue opere furono ricercate non solo in Italia ma anche all'estero, specialmente in Germania e in Inghilterra. Il Balestra si dedicò anche all’i...
 
Pagine dei risultati: Precedente  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   Successive