Personaggi di Verona

Login / Registrazione
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Personaggi di Verona

Personaggi di Verona - 6: 435 Pagine dei risultati: Precedente  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   Successive


Bartolomeo Badile
persone

Figlio di Nicolò. Da un documento del 1367 si apprende che «Bartolomeus pictor quondam Nicolai de S. Heufemia» apparteneva al consiglio cittadino insieme con un altro pittore dello stesso casato, a nome Antonio. Se ne dedusse che Bartolomeo e Antonio fossero fratelli, ma ciò. non è affatto provato. A Bartolomeo è attribuito un affresco in S. Giorgetto rappresentante La Vergine tra i Santi e un guerriero genuflesso: opera rozza, ma s...
Bartolomeo Della Scala
persone

Allievo a Roma del Maccari, corretto disegnatore e forte colorista, trattò il paesaggio, la marina e il ritratto. Partecipò a molte esposizioni italiane ed estere ed alla quadriennale romana del 1931. Decorò la Torre di San Martino della Battaglia e col Vizzotto la sala del Consiglio provinciale di Venezia. Ne tratta A. M. Comanducci, in «Pittori italiani dell'Ottocento» (Milano, 1934)...
Bartolomeo Farfusola
persone

Allievo del Brusasorzi e suo seguace. Morto nel fiore dell'età l'anno della grande epidemia. L'unica opera del Farfusola rimastaci è una tavola con S. Orsola e le sue compagne nella Cappella dell'Istituto della Maternità....
 
Bartolomeo Giuliari
persone

Architetto, autore della facciata del Liceo a Sant'Anastasia, scrisse: Cappella Pellegrini in San Bernardino (Verona, 1816). Ricordato da Giuseppe Biadego nella prefazione alle Vite di Guido Zannandreis (Verona, 1891)...
 
Bartolomeo Montagna
persone

Nato a Orzinuovi verso il 1450, lavorò a Verona, a Venezia e a Vicenza, dove morì nel 1523. Il Berenson propende a ritenerlo allievo di Domenico Morone o di Benaglio; ma determinante per la sua formazione fu l'esperienza dei Veneziani e di Antonello da Messina. Fu a Verona a frescare la Cappella di San Biagio negli anni 1504-1507 e del colorismo dei veronesi allietò particolarmente le sue ultime opere. Se dalla scuola veronese e padovana t...
 
Bartolomeo Ridolfi
persone

Plasticatore e disegnatore, del quale tratta il Zannandreis, in Vite (Verona, 1891)...
 
Bartolomeo Signorini
persone

Allievo di Sante Prunati. Artista di gran talento, fu spirito assai bizzarro. Della sua opera è rimasta, nella chiesa di Santa Libera, un’Annunciazione. E’ ricordato com'esagerato manierista. BIBLIOGRAFIA: Dal Pozzo; Cignaroli; Lanceni; Zannandreis; Bernasconi; Da Persico....
 
Battista del Moro
persone

Figlio del pittore Altobello. Discepolo di Francesco Torbido detto il Moro passò presto ad abitare con lui, ne sposò la figlia Margherita e convisse col maestro. Egli amò considerarsi non solo genero e allievo, ma figliolo del celebre pittore, facendosi chiamare Battista del Moro. E «del Moro» divenne il nome della sua famiglia e della sua discendenza. Battista fu seguace del suo illustre maestro e suocero: la sua arte è notevole per il forte ...
 
Battista Fontana
persone

Allievo del Caroto, autore di belle incisioni delle opere di Paolo Veronese e del Tiziano. Chiamatovi dall'Arciduca Ferdinando, passò presto in Germania ove stette lungamente presso quel principe e tenne anche scuola....
 
Battista Zelotti
persone

Vicentino (1526-1578), ma appartenente alla scuola di Verona, dove fu alla bottega del Badile e dello zio Paolo Farinati. Amico e collaboratore di Paolo, tanto da potersi discernere talvolta difficilmente, negli anni del lavoro in comune, le opere dell'uno e dell'altro. Subì gl'influssi del Brusasorzi e poi del Tiziano. Il manierismo della scuola romana ed emiliana a poco a poco affievolì la sua forza e rese disarmoniche le tinte. Morì a M...
 
Pagine dei risultati: Precedente  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   Successive