Personaggi di Verona

Login / Registrazione
Paolo Groppo - Copyright
Paolo Groppo - Copyright
travelitalia

Personaggi di Verona

Personaggi di Verona - 8: 435 Pagine dei risultati: Precedente  4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   Successive


Bonifacio da Verona (De' Pitati)
persone

Ebbe in patria, forse da Domenico Morone i primi insegnamenti dell'arte; passò poi a Venezia dove soltanto nel 1523 possiamo documentare la sua presenza. Studiò con Palma il Vecchio e ne divenne collaboratore, ma subì fortemente l'influsso dell’arte di Giorgione. Fu pittore di rara maestria ed ebbe una copiosissima produzione. La contemporanea esistenza di pittori dello stesso nome in Verona (un Bonifacio risulta iscritto nella c...
Bonincontro da Verona
persone

Vescovo in patria dal 1295 al 1298, epoca della sua morte....
Byron e Verona
persone

Anno fertile il 1816 per Byron: scrisse col fuoco consueto dei momenti migliori il III canto del Childe Harold, il “Prigioniero di Chillon”, diede inizio al Manfredo, compose altre poesie minori d'occasione e familiari e viaggiò. Passato dalla Svizzera in Italia, viaggiava egli nell'autunno del 1816 verso Verona, dopo essersi fermato per qualche tempo a Milano e dopo d'aver, nell'occasione, conosciuto il Monti, oggetto, da parte sua, di grand’...
 
Caio Valerio Catullo
persone

Celebre poeta latino, di ricca famiglia veronese, trasferitosi a Roma contrasse amicizia con gli uomini più illustri del tempo. Innamoratosi di Clodia, moglie di Q. Metello Celere, la cantò sotto il nome di Lesbia. Tornato in patria si ridusse nella sua villa di Sirmione sul Garda. Compose elegie, epigrammi e molte poesie liriche; tra cui: La Chioma di Berenice, Teti e Peleo, Attis, Arianna ecc. Le sue poesie furono tradotte in italiano da C...
 
Callisto Dai Libri
persone

Pittore e miniatore. Primogenito di Francesco e fratello di Girolamo. Apprese l'arte dal padre. L'opera sua è più che altro di collaborazione al fratello Girolamo. Di sua mano sembrano alcuni affreschi nella cappella di San Biagio in San Nazaro....
 
Camillo Boito
persone

Mai nessun’epoca - come i decenni dall'annessione del Veneto al Regno d'Italia fino oltre all'avvento del regime fascista - fu così prolifica di restauri architettonici, in Verona e provincia, e soprattutto sul versante dei monumenti medioevali, civili e religiosi, romanici e gotici. Si assistette, in quei decenni, ad un fiorire d’iniziative che hanno dell'incredibile, anche per i costi che esse comportarono. Non c'è, infatti, chiesa o palazzo p...
 
Camillo Brena
persone

Nato nel 1822, fu industriale e agricoltore. Coprì molte cariche pubbliche, promosse la fondazione della Banca di Verona e, nel 1896, fu eletto Deputato al Parlamento Nazionale....
 
Carducci e Verona
persone

Verona, nel corso dei secoli, fu elogiata per le caratteristiche del sito, per la giovialità dei suoi abitanti, per la bellezza dei suoi monumenti, per la ricchezza dei codici contenuti nelle sue biblioteche, con parole di schietto entusiasmo, che non ripetono motivi letterari ma si devono ritenere sincera espressione dell'animo; a quanto dissero celebri scrittori e poeti intorno a Verona, fra i quali non ultimo Goethe, si deve ora aggiungere il g...
 
Carlo Belviglieri
persone

Storico, professore all'Università di Roma. Sue opere principali: Storia d’Italia dal 1814 al 1866 (Milano, 1867-70); Tavole sincrone e genealogiche di storia italiana dal 306 al 1870 (Firenze, 1870); Scritti storici (Verona, 1881)...
 
Carlo Caliari
persone

Figlio di Paolo. Forte ingegno, precocissimo, artista nell'animo, cresciuto alla scuola di Paolo, rappresentava la promessa sicura della continuazione della gloria del padre, mortogli quando compiva i sedici anni. Lavorò insieme al fratello Gabriele con lo zio Benedetto per ultimare le opere lasciate incompiute dal padre. Lavorò per suo conto dipingendo ammiratissime tavole d'altare; ma la sua luminosa carriera fu stroncata dalla morte che lo ...
 
Pagine dei risultati: Precedente  4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   Successive